JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Empoli, Zanetti: “Juve in crisi? Sono pieni di campioni. Vlahovic straordinario”

Dusan Vlahovic sbotta nel post partita di Torino-Juve
La Juve si prepara a sfidare l'Empoli. In vista del match, l'allenatore azzurro è intervenuto sulle pagine de La Gazzetta dello Sport

redazionejuvenews

Domani alle 20:45 la Juve affronterà l'Empoli, match valido per la 11esima giornata di Serie A. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l'allenatore dell'Empoli Zanetti ha rivelato: "Prepareremo la partita come sempre. L'affronteremo con la nostra identità, come sempre, consapevoli che avremo una gara difficilissima, come quella in casa con l'Atalanta. Ci aspetta un calendario pesante, dove dovremo farci trovare pronti. Lo saremo solo avendo un'identità forte e mettendo in campo il nostro 100 per cento".

Per De Winter, giocatore di proprietà della Juve ma in prestito all'Empoli, rischia di essere una partita molto delicata: "Per me no. La forza di De Winter é questo suo essere freddo, questo suo modo di affrontare la sfide come fosse un veterano. Ha soltanto cinque gare in Serie A. ma è un altro predestinato. Grande potenziale".

La Juve sta vivendo un momento difficile: "Di certo sta meglio di prima dopo la vittoria nel derby: la Juve è sempre la Juve, poi tutti posso avere momenti difficili - ha detto Zanetti. Ma è piena di campioni, probabilmente sulla carta è la più forte. Detto questo, voglio un'Empoli che sia all'altezza del prestigio di questa sfida, che giochi come sa. Chi le toglierei? Tanti. Ma se ne devo scegliere uno dico Vlahovic: è un giocatore straordinario, che se viene servito bene è letale. Ma non gli metterò un guardiano: giocheremo di reparto, come sempre".