JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Emery: “Juventus avversario più semplice del City? Io non la vedo così”

VIGO, SPAIN - NOVEMBER 20: Head coach, Unai Emery of Villarreal reacts during the La Liga Santander match between RC Celta de Vigo and Villarreal CF at Abanca-BalaÌdos on November 20, 2021 in Vigo, Spain. (Photo by Octavio Passos/Getty Images)

La Juventus è un avversario più semplice del Manchester City? Non la pensa così Unai Emery, allenatore del Villareal

redazionejuvenews

Agli ottavi di Champions Leaguela Juventus affronterà il Villareal. La stampa, sia quella italiana che quella spagnola, hanno definito il sorteggio benevolo per entrambe le formazioni. I bianconeri non sono infatti la migliore delle squadre presenti nella prima fascia, così come i sottomarini gialli non lo erano nella seconda. Si prospetta quindi un match equilibrato, dal risultato incerto. Dal punto di vista del Villareal, è impossibile non esultare di fronte alla Juventus (in particolare a questa Juventus). Il primo sorteggio aveva infatti abbinato gli spagnoli con il ManchesterCity di Guardiola, squadra di tutt'altro livello.

Non è però di questo parere Unai Emery, allenatore del Villareal: "Ci hanno costretto a cambiare rivale tre ore dopo il primo sorteggio e questo non è normale, ma può capitare. Nel nostro caso, però, non cambia nulla: il City era un avversario molto difficile, così come lo sarà la Juventus. Diverso, ma altrettanto difficile. Non riesco a capire perché qualcuno dice che ci sia andata meglio. Sono due grandissime squadre, due delle favorite per la vittoria finale. Vero, hanno stili di gioco diversi, ma questo non vuol dire che non siano avversari estremamente difficili. Le considero sullo stesso livello, con tante virtù e ottimi calciatori. Ripeto: non capisco perché si dica che la Juve sia più abbordabile. Io non la vedo così".

A prescindere dalle parole, giustissime, dell'allenatore francese, c'è da ammettere che il sorteggio sia stato favorevole ad entrambe le squadre. La Juventus avrebbe potuto dover affrontare una corrazzata come il PSG di Messi, Mbappe e Neymar, mentre il Villareal squadre di assoluto livello come il Bayern Monaco o lo stesso Manchester City. Sicuramente non sarà una partita facile, per nessuna delle due squadre, visto che i bianconeri stanno attraversando un momento difficile e al contrario i sottomarini gialli vivono un ottimo momento di forma. Come cambieranno le cose da qui a febbraio?