JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Dybala si è preso la Juve: entro fine mese il rinnovo

Paulo Dybala

La Joya è pronta a mettere nero su bianconero il suo prolungamento del contratto con la Vecchia Signora

redazionejuvenews

La Juventus ha conquistato la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Champions League grazie alla vittoria per 4-2 ottenuta martedì contro lo Zenit all'Allianz Stadium: i bianconeri hanno centrato la quarta vittoria su quattro nel girone staccando il pass per gli ottavi con due giornate di anticipo. Trascinatore della squadra e protagonista assoluto della partita è stato Paulo Dybala, autore di due gol che gli hanno permesso di superare Platini nella classifica dei marcatori all time della Juventus, a quota 106 gol. La Joya ha omaggiato Le Roi dopo il primo gol segnato, riproponendo l'iconica esultanza fatta da Platini durante la sfida contro l'Argentinos Juniors in Coppa Intercontinentale nel 1985, quando si vide annullare un grande gol.

Dybala ha quindi superato un mostro sacro della storia bianconera, e non è un caso che il giocatore, in questo inizio di stagione, si stia prendendo la Juventus sulle spalle: la fascia di capitano e le responsabilità crescenti stanno facendo di Dybala un nuovo giocatore, che ama le responsabilità che Allegri e la società gli hanno dato. Dalla fascia al ruolo di leader, Dybala sta crescendo, e anche il pubblico sembra apprezzare la nuova versione del suo numero 10, tanto che è stato accompagnato da un coro, riservato ad un grande 10 prima di lui, nel momento della sua uscita dal campo martedì: “Un capitano, c’è solo un capitano!” hanno intonato i presenti allo Stadium, con Dybala che ha risposto al pubblico con grande orgoglio.

Ora manca solo l'ultima tappa dell'evoluzione del numero 10: a fine mese tornerà il procuratore Antun a Torino, e sistemate le ultime cose con gli avvocati arriverà la firma tanto attesa. L'attaccante argentino classe 1993 ha trovato l'accordo con i bianconeri per il prolungamento del contratto fino al 2026 con le cifre a salire da 8 a 12 milioni bonus compresi: una grande investitura della società per quello che sarà il simbolo della Juventus per i prossimi anni.