JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Douglas Costa resta al Gremio: “Darò la vita per tornare dove dobbiamo essere”

PORTO ALEGRE, BRAZIL - DECEMBER 09: Douglas Costa of Gremio celebrates after scoring the fourth goal of his team during the match between Gremio and Atletico Mineiro as part of Brasileirao Series A at Arena do Gremio on December 09, 2021 in Porto Alegre, Brazil. (Photo by Silvio Avila/Getty Images)

Il calciatore brasiliano, ancora sotto contratto con la Juventus, ha pubblicato un post sul suo account Instagram in cui conferma la sua permanenza in Brasile

redazionejuvenews

L'ex calciatore della Juventus DouglasCosta, in prestito al Gremio, ha terminato la scorsa stagione in maniera turbolenta, litigando con la squadra brasiliana e con i suoi tifosi. Nonostante questo però, l'amore del giocatore per il club brasiliano sembra aver avuto la meglio anche sugli screzi, tanto che lo stesso Douglas Costa ha annunciato, tramite un lungo post pubblicato sul suo profilo Instagram, la permanenza in Brasile anche per il prossimo anno, nonostante la retrocessione del Gremio e le tante offerte ricevute soprattutto dai club arabi.

Il giocatore è in isolamento in quanto positivo al COVID, ed ha scritto un lungo post per annunciare la sua permanenza in Brasile e per scusarsi con i tifosi e la squadra.

"Per prima cosa inizio questo post scusandomi dal profondo del mio cuore con la nazione del Grêmio! Come ogni uomo umile di carattere devo fare ammenda quando riconosco di avere torto... nonostante tutti i miei atteggiamenti, voglio chiarire che è tutta acqua passata.

Ho agito d'impulso e ho finito per  insultare chi non lo meritava. Mi ha fatto molto male, ma è anche passato...

In questo momento non voglio entrare nel merito dell'amministrazione Gremio e delle conseguenze degli errori commessi da quando sono venuto qui, per questo ci sarà tempo.

Oltre alle sincere scuse, voglio dire che ho parlato con il mio manager Junior Mendonza e ho deciso che rimarrò al Grêmio, e onorerò questa maglia, il contratto che ho firmato (rinunciando a molte cose), e lo farò donando il mio sangue e la mia vita fino a quando non torneremo al nostro posto… e non parlo solo della prima divisione, ma anche del Campionato Gaucho, Copa do Brasil, Campionato Brasiliano, Libertadores e Coppa del Mondo.

Ci tengo a ribadire che non ho mai pensato all'aspetto finanziario per tornare al Gremio, ma ho già rinunciato a molto per essere qui. Sono un uomo e un Gremist e stiamo cercheremo insieme di uscire da questa situazione. Ho detto molto chiaramente al Presidente (tramite il mio agente) che non giocherò per nessun club in Brasile diverso dal Gremio. E non andrò in nessun altro club contro la mia volontà.

In più desidero contare sul supporto di tutti voi, che mi diate una seconda opportunità per dimostrare il mio amore per questa squadra, e per la maglia e insieme ne usciremo, con tanto lavoro e unione!

Conto su ognuno di voi e conto anche su di me, perché farò del mio meglio e ne potete stare sicuri.

Mi piacerebbe essere in campo domani ad allenarmi, ma dato che sono risultato positivo al Covid, devo isolarmi e prendermi cura di me stesso. Presto sarò guarito e tornerò ad allenarmi con tutto me stesso! Perché è con tanto lavoro che ci rialzeremo! E per favore, smettetela di ascoltare le fakenews.

Douglas Costa 2022"