JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Del Piero: “Su Cuadrado non era rigore. La sua gamba cerca quella di Perisic”

Juan Cuadrado

Le parole dell'ex numero 10

redazionejuvenews

Carlo Pranzoni

Trascinata da un Juan Cuadrado in grande spolvero, la Juventus ha centrato un'importantissima vittoria in ottica Champions League contro l'Inter. Un emozionante 3-2 tra le mura amiche dell'Allianz Stadium, che ha portato i ragazzi di Andrea Pirlo a conquistare tre punti che danno ancora speranza al termine di una stagione altalenante. Come detto prima, il colombiano è stato sicuramente il migliore in campo, autore di una doppietta che ha reso inutili il gol di Lukaku su rigore e la sfortunata autorete di capitan Chiellini. Il giorno dopo, però, non si fa altro che parlare di come è nata la seconda rete del numero 16, un calcio di rigore assegnato dopo un contatto con l'interista Perisic che ha scatenato la furia di tutto il mondo nerazzurro.

Intervenuto negli studi di Sky Sport, l'ex capitano juventino Alessandro Del Piero ha espresso la propria opinione in merito alla vicenda:

"Perisic non fa niente di che, io lo vedo fermo. Gli arbitri dovrebbero venire qui a spiegarci cosa hanno visto in quel contatto. Cuadrado fa delle finte, ma è lì, è la sua stessa gamba che va a cercare l'avversario, il piede entra tra le gambe del giocatore dell'Inter. Per me questo non è un fallo da rigore, ma noi forse siamo di un altro calcio. Io non avrei dato nessuno dei tre rigori che sono stati assegnati".

Parole di un certo clamore, alle quali hanno fatto eco quelle dell'ex difensore del Milan Alessandro Costacurta:

"Anche io non ho visto tutto questo rigore come l'ha invece visto Calvarese, a dire la verità. C'è si un contatto, ma è la gamba di Cuadrado che va a cercare esplicitamente quella di Perisic. Non capisco perché la gamba sinistra del giocatore colombiano debba andare in quella direzione. Secondo me questo non è un fallo da calcio di rigore".