JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

De Paola: “Agnelli ha confermato Allegri? Parole di circostanza”

Andrea Agnelli
La sconfitta di ieri sera ad Haifa contro il Maccabi ha relegato la Juventus all'ultimo posto del suo girone di Champions League. Il commento

redazionejuvenews

Ieri sera ad Haifa la Juventus ha perso per 2-0 contro il Maccabi, fornendo la peggior prestazione della stagione. Ora per i bianconeri la qualificazione agli ottavi di Champions League è quasi sfumata. Ai microfoni di TMW Radio, Paolo De Paola è intervenuto per parlare del momento di crisi dei bianconeri: "Vedo la stagione in continuità con la scorsa. Già dalle amichevoli estive non mi è sembrata una Juve che avesse svoltato. Non ci sono tutti i giocatori in organico, ma le alternative di gioco un allenatore dovrebbe averle. Vedo un'assenza di gioco. Allenatori importanti si sono messi le mani nei capelli vedendo questa Juventus".

Sull'intervento del presidente: "Non mi sembra che Allegri sia davvero confermato, mi sono sembrate parole di circostanza. Voglio vedere se sarà così qualora dovesse andare peggio e aumentasse anche il distacco in campionato. Credo che una soluzione alternativa ce l'abbiano già, per forza".

L'ex direttore di Tuttosport e Corriere dello Sport ha proseguito: "La parole di Agnelli sono deludenti, si presenteranno al 2023 con un decimo posto? La società ha bisogni di una sferzata forte, devono cambiare Nedved e Arrivabene, un uomo che sostituisca Marotta, dopo la cui uscita c'è stato un disastro. C'è bisogno di una rivoluzione in questo momento e non si può aspettare la fine della stagione, non ha senso".