De Marchi: “Juve in crescita, Vlahovic ha già fatto vedere le sue qualità”

Marco De Marchi, ex calciatore della Juventus, ha analizzato il momento dei bianconeri, parlando anche di Vlahovic e Di Maria.

Marco De Marchi, ex calciatore della Juventus, ha rilasciato delle dichiarazioni a JuventusNews24. Ecco le sue parole: Dopo gli ultimi risultati positivi la Juve ha dimostrato di essere in crescita. Credo che insieme alle milanesi possa ancora dare fastidio ad un super Napoli, che sono però curioso di vedere dopo la sosta. Fino ad oggi il Napoli ha strameritato di essere nella posizione di classifica in cui si trova. Kean e Rabiot? Non credo che per qualche buona partita si possano determinare i destini dei giocatori in generale. Sicuramente sono giocatori che hanno del potenziale, ma che purtroppo non hanno ancora espresso con continuità di performance. Sicuramente saranno sotto osservazione”.

Su Vlahovic: “A mio parere il serbo è un ottimo giocatore che ha già fatto intravedere le proprie qualità. Certo, indossare quella maglia ti porta ad avere più personalità… cosa che mi aspetterei da lui da qui in avanti. Se sta bene fisicamente e mentalmente può determinare. Di Maria? Sul talento di questo giocatore credo non si debba aggiungere nulla. A quei livelli la motivazione dovrebbe essere un qualcosa insita nel campione. E lui lo è. Sperando che non abbia infortuni che possano pregiudicarne il percorso”.

Sul centrocampo: “Sono tutti giocatori che dovrebbero avere motivazioni infinite. Per quelli più maturi non sarà bello vedersi superare dai giovani, e per i giovani lo stimolo sarà forte nel vedersi ritagliare sempre più spazio. Questa si chiama competizione che dovrebbe alzare il livello di performance, Allegri avrà una vasta scelta”.