news

De Grandis: “Allegri stratega indiscutibile. Vi dico cosa serve alla Juve”

Massimiliano Allegri conferenza
Stefano De Grandis ha parlato delle necessità della Juve in corsa scudetto che però possono contare sulle capacità di Massimiliano Allegri
Lorenzo Beccarisi Redattore 

Dagli studi di Sky Sport, Stefano De Grandis ha analizzato la situazione in casa Juventus in considerazione della lotta allo scudetto. Ecco le sue parole: "Allegri ha ragione, può permettersi di non essere assillata dallo Scudetto. Perché non era partita con quell'idea, poi ci proverà però fa bene a contare sul futuro. Non ha un fuoriclasse? Di solito la squadra da Scudetto ha un giocatore guida, cioè un Pirlo e l'Inter ha Calhanoglu mentre la Juventus non ha un faro a centrocampo ma ha un giocatore come Locatelli che è utile ma non è esattamente un regista che detta i tempi i gioco mentre di solito le grandi squadre che vincono lo scudetto ce l'hanno poi è vero che la Juventus ha delle eccellenze come Rabiot, Szczesny".

De Grandis ha proseguito: "Chiesa va a sprazzi sia per i problemi al ginocchio sia per il giocatore che è uno un po' elettrico ma difficilmente può essere un uomo squadra e sono sempre convinto che la Juventus sia meno forte dell'Inter sia nelle individualità e nella profondità della rosa sia nel volume di gioco però è una squadra di una solidità incredibile e con un grande stratega in panchina. Allegri può non piacere, ma che sia uno stratega e sa come vincere le partite nessuno può metterlo in dubbio".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.