news

Cruz: “Nel 2003 la gara perfetta contro la Juve”

Julio-Cruz

Le parole dell'ex attaccante

redazionejuvenews

TORINO- Giorno di gara per la Juventus, che chiuderà questa domenica della diciottesima giornata di Serie A giocando il "derby d'Italia" contro l'Inter questa sera a "San Siro". Una sfida di per sé già molto sentita per la rivalità che scorre tra le due squadre, e che quest'anno può valere la corsa scudetto. Entrambe le formazioni sono infatti in corsa per vincere il titolo e alla ricerca di punti per avvicinare la vetta della classifica, attualmente occupata dal Milan capolista, impegnato nel "monday night" di domani sera contro il Cagliari alla "Sardegna Arena". Nel corso degli anni, diversi sono stati i grandi protagonisti di entrambe le compagini, tra cui l'ex attaccante argentino Julio Cruz. Arrivato all'Inter nel 2003, nel corso delle stagioni passate in nerazzurro Cruz si è dimostrato un vero e proprio spauracchio per la Juventus, da lui trafitta in più circostanze. Ai microfoni del sito ufficiale della società meneghina, l'ex centravanti sudamericano ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Julio-Cruz

"La prima volta che affrontai la Juventus fu nel 1996 in occasione della finale di Coppa Intercontinentale. Giocavo nel River Plate che perse quella partita, ma nel corso degli anni ho saputo vendicarmi per quella sconfitta segnando diversi gol alla formazione bianconera con tante maglie diverse. Inter-Juve del cuore? La partita contro di loro che non dimenticherò mai è sicuramente quella che ci portò alla vittoria per 3-1 a Torino nel 2003. Nel corso della settimana prima della partita i tifosi ci fermavano sempre per strada, caricandoci per dare il massimo in campo. Non stavamo vivendo sicuramente un momento semplice della nostra stagione, ma contro la Juve, quel giorno, giocammo la partita perfetta". >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

Potresti esserti perso