news

Cobolli Gigli: “A San Siro match difficile, credo nella vittoria”

Giovanni Cobolli Gigli
L'ex dirigente della Juventus ha detto la sua sulla sfida in programma domenica sera tra i bianconeri e i nerazzurri

La Juventus scenderà in campo domenica sera contro l'inter. L'ex presidente dei bianconeri Giovanni CobolliGigli, ha parlato intervistato dai microfoni di Sportitalia.com ai quali ha presentato la partita: "La Juventus è stata brava a ribattere colpo su colpo. Poi non ho nessun dubbio che l'Inter abbia offerto un calcio migliore esteticamente. Penso che il fatto di voler arrivare fra le prime 4 abbia condizionato Allegri ed il suo staff: nel voler accumulare più distacco possibile dal quinto posto, prima di tutto. Ne ha pagato il gioco, ma i risultati si sono visti eccome".

"Una eventuale vittoria dell'Inter sarebbe importante per loro, ma non definitiva. Come tifoso della Juve conto molto sul dispendio di energie dei nerazzurri per la Champions. Sportivamente parlando è un asso nella manica lecito, dato che Inzaghi si è meritato di essere lì ed ora dovrà saper gestire un impegno in più".

"A San Siro sarà un match difficile. Il miglior risultato possibile è la vittoria, ci credo. Ci saranno tanti interisti, ma anche una discreta presenza di juventini. Il pareggio sarebbe un risultato che cambierebbe poco, anche se la partita da recuperare con l'Atalanta è complicata per loro, mi auguro".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.