news

Cioffi: “Contro la Juve l’occasione per liberarci delle difficoltà”

Juventus
Gabriele Cioffi, allenatore dell'Udinese, ha detto la sua sulla partita con la Juventus, parlando anche di Pereyra.

Gabriele Cioffi, allenatore dell'Udinese, ha detto la sua sulla partita con la Juve. Ecco le sue parole in conferenza: "La gara contro la Juve? Può essere tutto, ogni partita può essere quella giusta per liberarci dalle zavorre, questa è la realtà. Affrontiamo la prima della classe non per classifica ma per mentalità, sono reduci dallo scivolone di San Siro e vorranno riscattarsi, ci faremo trovare pronti.

Giannetti? Giannetti ha fatto bene quindi rigioca. Brenner e Davis? Brenner lo vedo molto vicino, apprende velocemente, è presente, deve trovare minutaggio. Davis si è allenato con noi durante la settimana, è pronto, Lì si tratta di gestione settimanale per il suo storico. A quanti punti ci si salva? 40, nella nostra testa c'è 40 e dobbiamo fare questo, poi se saranno 35 o 36 non ci deve interessare, dobbiamo pensare ai 40 punti.

Pereyra sulla fascia? Sì, sulla fascia ho dei dubbi anche per la Juventus e li scioglierò all'ultimo. I cambi ultimamente non hanno inciso concordo, non siamo una squadra che può permettersi ragazzi che entrano e che sono normali, per le ambizioni che abbiamo. E' un campionato che dimostra che si possono fare punti da tutte le parti, la Juventus non entrerà sottovalutandoci. Il Tucu ha una personalità da calamita, gli altri lo fanno con le prestazioni e in questo momento abbiamo bisogno di tanti leader per prestazioni".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.