JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Chiellini su Bonucci al Milan: “Ci sono rimasto tanto male”

Giorgio Chiellini

Il difensore ha parlato

redazionejuvenews

Giorgio Chiellini, difensore della Juve, ha parlato ai microfoni di DAZN circa l'addio di Leonardo Bonucci al Milan di qualche anno fa. Queste le sue parole in merito: "Quando mi ha comunicato che andava via dalla Juve ci sono rimasto tanto tanto male. Gli ho scritto molto, chiaramente in privato, perché sono uno a cui piace mantenere privati certi rapporti come quello con Leo. Mi ha comunicato la notizia una mattina, erano i primi giorni di ritiro, me l’ha detto a voce e io poi alla sera gli ho scritto un lungo messaggio per cercare di fargli cambiare idea per l'ultima volta.

Le scelte nella vita vanno sicuramente accettate, però se non fosse stato in vacanza da solo nel mese prima, ma fossimo andati in vacanza insieme come altri anni, secondo me non sarebbe andato al Milan, son convinto. Gli avrei fatto aprire un po’ di più la vista, gli avrei fatto capire che stava facendo un errore, quel Milan con tutto il rispetto lì non era il Real Madrid ma neanche il Milan di oggi, andava sicuramente a peggiorare, infatti poi si è reso conto dell’errore molto presto. Certo, poi mica decido io per Leo, non decido niente neanche in casa mia. 

Ronaldo via? Che in estate potesse andare via l'avevo percepito, eravamo arrivati a un punto del rapporto in cui Cristiano aveva bisogno di nuovi stimoli e la squadra che giocasse per lui. Quando trova una squadra del genere è sempre decisivo, l'ha sempre dimostrato, anche alla Juve. Alla Juve è in atto un programma di ringiovanimento, chiaro che se fosse rimasto sarebbe stato un valore aggiunto e l'avremmo sfruttato volentieri, però poteva anche starci che decidesse lui di ripartire da una squadra che pensasse più al presente e un po' meno al futuro. Il 28 agosto è andato via, sicuramente per noi sarebbe stato meglio fosse andato via prima per prepararci. Un qualcosa che abbiamo pagato".