news

Ceravolo: “La Juve voleva fare di Pogba un leader ma è rimasta scottata”

pogba juventus
Franco Ceravolo ha parlato delle aspettative della Juventus su Paul Pogba: per l'allenatore il club voleva fare del giocatore un leader

Intervistato a Radio Bianconera, Franco Ceravolo ha parlato delle aspettative mancate di Paul Pogba alla Juventus. Il giocatore dopo una stagione tribolata dagli infortuni, è stato sospeso per essere stato trovato positivo al doping. Ecco le parole dell'allenatore su di lui: "La Juve è rimasta scottata da alcuni giocatori che negli ultimi anni sono venuti meno in quanto a prestazioni sportive. Mi riferisco su tutti a Pogba che sarebbe dovuto diventare il leader del centrocampo".

Inoltre, sul calciomercato della Juventus, Ceravolo ha aggiunto: "Il club è in buone mani. Ovvero quelle di Allegri e Giuntoli; sia dal punto di tecnico sia gestionale. La dirigenza sa bene come lavorare". 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.