news

Ceferin: “Superlega? Noi governiamo il calcio e risolviamo i problemi”

Aleksander Ceferin
Aleksandr Ceferin, presidente dell'UEFA, ha detto la sua sulla Superlega, parlando anche del futuro del calcio.

Aleksandr Ceferin, presidente dell'UEFA, ha detto la sua sulla Superlega. Ecco la sua intervista a The Guardian: "La cosa principale che mi ha sorpreso e deluso è stato il comunicato stampa, completamente diverso dalla decisione. Ci siamo lamentati presso il tribunale senza molto successo.

La decisione favorisce più l’UEFA che l’altra parte. Tutti i sostenitori della A22 (la società che muove i fili della Superlega) si limitano a rilasciare interviste. Nel frattempo, noi governiamo il calcio. Stiamo costruendo campi, affrontiamo molti problemi, quindi la loro principale attività è probabilmente quella del lobbying, ma non la nostra. Questo è un non-progetto, una cosa che non avverrà mai, perché nessuno la vuole. Nessun tribunale, nessuna polizia e nessun esercito può costringere le persone ad accettare qualcosa di così assurdo.

La storia di questa cosiddetta Superlega è la storia della nostra società. Quanti club aderiranno? Prima di tutto, non hanno nessuno. Ne avevano 50, 20, 200, sono scherzi a cui non diamo peso. Ma sto insistendo: non abbiamo mai detto che non possono giocare nella loro competizione. Lasciate che giochino, ma non vogliono farlo. Parlano di creare qualcosa e poi sono i primi a chiedere di giocare nella nostra competizione. Vorrei chiedere loro di non giocare nella nostra competizione e di iniziare a lavorare sulla loro insieme ai club che hanno. Non capisco cosa li trattiene".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.