news

Cassano: “L’Inter ha strapazzato la Juventus. Ronaldo inizia a fare fatica con Pirlo”

Antonio Cassano

L'ex giocatore ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - La Juventus scenderà questa sera in campo contro il Napoli, a cui al Mapei Stadium di Reggio Emilia contenderà la Supercoppa Italiana, primo trofeo della stagione e per il nuovo allenatore bianconero Andrea Pirlo. Madama arriva alla partita dopo essere stata strapazzata domenica sera dall'Inter, che ha vinto per 2-0 la sfida di San Siro contro i bianconeri. Ben diverso l'umore degli azzurri, che hanno vinto nell'ultimo turno di campionato per 6-0 contro la Fiorentina, superando proprio la squadra di Torino in classifica.

I bianconeri domenica sono stati surclassati dalla squadra di Antonio Conte, che è sembrata molto più attenta e in palla dei bianconeri, mai in partita, se non nei minuti finali. Andrea Pirlo ha dovuto parlare con la squadra in questi giorni per capire i problemi e cercare una soluzione, per non compromettere tutta la stagione, che vede ancora un intero girone per recuperare.

Della situazione in casa bianconera, e della sconfitta contro i nerazzurri, ha parlato L'ex calciatore Antonio Cassano, in diretta sul canale Twitch di Bobo Vieri, dove assieme all'ex attaccante, Nicola Ventola e Lele Adani, ha commentato l'ultima giornata del campionato: "L'Inter ha strapazzato la Juventus. Non lo avrei immaginato, pensavo che se la sarebbero giocata. Tempo fa dissi che Cristiano Ronaldo sarebbe stato un problema con l'idea di Pirlo. Non giudico Ronaldo, che ha fatto 800 gol, ma in un nuovo ciclo messo in piedi con l'idea di Andrea, dove devi pressare in avanti, ho visto Ronaldo che sta iniziando a far fatica. Non lo vedo nell'idea di Pirlo, nelle ultime gare. Non lo vedo pressare, correre, giocare tra le linee. Io credo nell'idea di Andrea, avrà futuro, ma adesso in un momento di ricambio della Juventus è un intoppo."

Potresti esserti perso