JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Carnesecchi: “Il mio modello? Buffon. Sono diventato portiere per caso”

Carnesecchi: “Il mio modello? Buffon. Sono diventato portiere per caso” - immagine 1
Marco Carnesecchi, portiere della Cremonese, ha detto la sua sulla carriera, parlando anche di Gianluigi Buffon e della Nazionale.

redazionejuvenews

Marco Carnesecchi, portiere della Cremonese, ha rilasciato delle dichiarazioni a La Gazzetta. Ecco le sue parole: "Sono diventato portiere per caso. Facevo il centrocampista in una squadretta vicino a Rimini, dove sono nato, ma un giorno mancava il portiere della mia squadra e mi misero in porta, visto che fuori ero tra i peggiori. Da li non sono più uscito: ora il mio sogno è vincere qualcosa con la Nazionale. Modelli? Gigi Buffon. Me lo sono trovato di fronte la scorsa stagione in B contro il Parma. Un’emozione indescrivibile, alla fine della partita mi ha dato la sua maglia: ora è in un quadro a casa mia. Mi piacciono molto anche Alisson e Gigio Donnarumma".

Dichiarazioni del portiere che avvicinano ancora di più il numero uno dei grigiorossi alla Juventus, visto che i bianconeri sono alla ricerca di un calciatore per il post-Szczesny, e il ballottaggio è tra Vicario e lo stesso Carnesecchi, come spiegato dall'esperto di mercato Raimondi: "La Juventus dovrà decidere in merito al riscatto di tre calciatori: Paredes (riscatto difficile visto che è decaduto l'obbligo e il centrocampista argentino non ha convinto sin qui), Milik (posizione incerta, i bianconeri ne discuteranno col Marsiglia), Locatelli (riscatto certo).

I bianconeri programmano anche il futuro tra i pali: piace Vicario, ma l'Empoli chiede 15 milioni di euro e negli ultimi giorni si registra un inserimento della Roma. Il piano B è Carnesecchi". Ma attenzione perché intanto starebbe prendendo piede l'idea di sacrificare Dusan Vlahovic per fare mercato: la lista dei possibili sostituti (fortissimi!)<<<