Capello: “Dybala? Ci sono giocatori che fanno la differenza. La partita è stata vinta con i cambi”

L’ex tecnico ha parlato

di redazionejuvenews
Fabio Capello

TORINO – La Juventus si è imposta ieri sera per 1-3 s San Siro contro il Milan, vincendo una partita che ha portato gli omini di Pirlo al quarto posto in classifica, a distanza di sette punti dal Milan capolista ma con una partita in meno. Davanti di tre punti ai bianconeri la Roma terza, con l’Intere a sei lunghezze di distacco: le due squadre si scontreranno domenica, con la Juventus di scena allo Stadium contro il Sassuolo con la possibilità di recuperare punti ad almeno una delle due.

Ła Vecchia Signora, dopo aver vinto contro l’Udinese nella prima partita dell’anno, ha dato continuità ai suoi risultati vincendo ieri sera a San Siro. Ora la Juventus giocherà contro il Sassuolo per poi tuffarsi nella Coppa Italia, con la partita degli ottavi della competizione nazionale che precederà la sfida di San Siro contro l’Inter dell’ex tecnico Antonio Conte.

Al termine della partita di ieri sera. Fabio Capello ha parlato intervistato dai microfoni di Sky Spoer, ai quali ha detto la sua sui bianconeri: “La Juve ha una rosa ben equilibrata, coi cambi non si sente la differenza. Il Milan invece, mancando certi giocatori, non ha ancora la forza per essere e resistere prima in classifica. La partita è stata determinata dai cambi, stasera l’ha vinta un giocatore. Due gol e un palo. Chisa ha fatto la differenza. Questa sera poi nel duello contro Theo Hernandez abbiamo visto che Theo, quando deve marcare uno contro uno, senza supporto ha difficoltà.” Chiusura sull’attaccante bianconero Paulo Dybala. autore ieri di una buona prestazione: “Ci sono giocatori che fanno la differenza e Dybala è uno di quelli. Lo vedi dalle giocate che fa e dagli spazi che apriva per Chiesa.” Ma attenzione perché, proprio in queste ultime ore, sono arrivate anche alcune pesantissime novità di mercato in casa bianconera: >>>> Sta circolando un’ipotesi clamorosa e arrivano conferme: “Si può fare davvero!” <<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy