news

Caliendo: “Deluso da Chiesa, pensavo potesse competere con CR7”

Federico Chiesa
Antonio Caliendo, procuratore sportivo, ha detto la sua sulla Juve e su Chiesa, facendo un paragone molto importante.
Lorenzo Focolari Redattore 

Antonio Caliendo, procuratore sportivo, ha detto la sua sulla Juventus, parlando anche di Chiesa. Ecco le sue parole a TvPlay: "Io la maglia da titolare a Yildiz la darei subito, domattina. Io sono un grande ammiratore di Chiesa e devo dire che è un un grandissimo calciatore, purtroppo non ha continuità e non riesco a capire.

Addirittura mi ricordo un colloquio col padre e forse 6 o 7 anni fa, lui era ancora ventenne nella Fiorentina e io addirittura pensavo che potesse giocarsela con Ronaldo in quel ruolo lì, perché perché Ronaldo era un po’ più fluido di tecnica, ma Chiesa sembrava potesse essere più potente fisicamente.

Poteva competere e devo dire che da questo lato qui sono stato un po’ deluso per i risultati e per la continuità che non ha avuto fino adesso".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.