news

Brusorio: “Contro il Genoa la solita Juventus non è bastata”

Massimiliano Allegri
Paolo Brusorio ha commentato la prestazione della Juventus contro il Genoa: questa volta ai bianconeri non sarebbe andato tutto liscio

Nel suo editoriale su La Stampa, Paolo Brusorio ha disaminato la performance della Juventus contro il Genoa. Ecco un estratto delle sue parole: "A volte anche il pilota automatico è rischioso. Prendi la Juventus di Marassi: va in vantaggio grazie a un rigore figlio di un marchiano errore di Badelj e invece di chiudere subito il conto, operazione non impossibile, va sul classico. Palla al Genoa, arretrare e aspettare. (...) Finisce pari a Marassi ed è giusto così: la Juve non sorpassa l’Inter e stavolta lucrare sul vantaggio non basta. Attenuante possibile ma non sufficiente: l’assenza last minute di Rabiot. Aggravante: non approfittare di una partita generosamente messa in discesa dagli avversari. (...) Chiesa unico all’altezza".

Brusorio ha proseguito: "E non solo per il rigore. E a proposito di rigori: Massa e la Var hanno dormito della grossa sul mani di Bani e chissà perché lo schermo si accende o resta spento a fasi alterne (e complimenti ad Allegri per il fairplay). Dubbi da risolvere. La certezza invece è che esiste un problema Vlahovic. Il serbo ha l’abbonamento alle sostituzioni, ha smarrito il gol e pure cedere il rigore a Chiesa sa più di fuga dalla responsabilità dopo gli errori che gesto di cavalleria nei confronti del compagno. Morale: Vlahovic si è infilato in un vicolo che ancora non è cieco, ma dove di luce ce n’è sempre meno".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.