news

Braglia: “Mi piace molto il modo di gestire la società della Juve”

Juventus Hellas Verona
Simone Braglia, ex calciatore, ha detto la sua sulla Juventus, parlando anche della gestione societaria dei bianconeri.

Simone Braglia, ex calciatore, ha detto la sua sulla Juventus. Ecco le sue parole a TMW Radio: "Se Exor aprisse i cordoni della borsa, può davvero intervenire sul mercato la Juve per risolvere la situazione. Ma ha una programmazione baaìsata sui giovani che è un esempio per tutti ormai. Dall'altro lato dico che la Juventus è più completa anche per ricambi, ma manca negli attaccanti, che non si sono ancora completamente sbloccati.

Nella Juve, diversamente dall'anno scorso, c'è un impianto societario diverso. Lo staff non è più lo stesso e quindi alla lunga in uno spogliatoio fa una grande differenza. Vediamo nel Milan, nel Napoli, dove è cambiato qualcosa ci sono problemi di spogliatoio. Mi piace il modo di gestire della società Juve, è tornata ai tempi di Gianni Agnelli o Marotta. E credo che sia il modo di gestire una società modello anche per gli altri".

Allegri o Inzaghi? Tutti e due gli allenatori hanno dei grandi meriti per i risultati ottenuti. Ma per motivi diversi. Allegri è molto più navigato e Inzaghi però dal punto di vista umano ha i suoi meriti. Poi ovvio i meriti vanno anche a chi ha tolto dei giocatori che non tenevano compatto il gruppo".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.