Bonucci: “Partita importantissima, non possiamo permetterci passi falsi”

Il capitano della Juve ha rilasciato delle dichiarazioni sulla sfida contro il Sassuolo

di redazionejuvenews
Leonardo Bonucci

TORINO – Mancano pochi istanti al fischio di inizio tra Juventus e Sassuolo e in palio ci sono tre punti fondamentali ai fini della lotta scudetto, con i bianconeri che devono assolutamente approfittare del passo falso dell’Inter avvenuto nella sfida dell’Olimpico di oggi pomeriggio, contro la Roma. I nerazzurri infatti erano riusciti a ribaltare l’iniziale svantaggio, portandosi sul momentaneo 1-2, ma nono sono stati cinici e precisi a chiudere definitivamente l’incontro, lasciando cosi spazio per il ritorno dei giallorossi che, al 89′ pareggiano grazie ad un incornata vincente dell’ex atalantino Mancini. Juve che sarà totalmente rivoluzionata in virtù delle assenze importanti che riguardano la retroguardia della squadra di Andrea Pirlo. Dopo la positività di Cuadrado al test del Coronavirus infatti, si sono aggiunte anche quelle di De Ligt e Alex Sandro, costringendo i tre difensori ad un isolamento forzato. Toccherà quindi alla coppia Demiral-Bonucci custodire la porta difesa da Szczesny, con l’assistenza di Danilo a destra e di Frabotta a sinistra. Anche il Sassuolo dovrà fare a meno di alcune figuri importanti, una su tutte è l’ex della gara Domenico Berardi, lasciato fuori a causa di un infortunio.

Intanto, proprio il capitano e della Vecchia Signora, Leonardo Bonucci, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di JTV nel pre partita contro gli emiliani, dove ha analizzato quella che sarà la delicata e impegnativa sfida contro gli uomini di Roberto De Zerbi. Di seguito riportiamo le parole del centrale viterbese.

“Questa sera ci attende una partita importantissima contro una squadra che sa giocare molto bene al calcio. Vincere a San Siro ci ha dato molta consapevolezza e molta autostima nei nostri confronti e ora dobbiamo solo riconfermarci sul campo da qui fino al termine della stagione. Oggi, però, non potremo permetterci passi falsi, mi aspetto una partita aperta e molto combattuta da entrambe le parti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy