news

Bojinov: “Pensare che Allegri sia il problema della Juve è una follia”

Valeri Bojinov
Bojinov ha parlato dell'allenatore della Juventus, Allegri: per l'ex bianconero, non sarebbe giusto pensare al tecnico come un vero problema
Riccardo Focolari Redattore 

Intervistato per TMW, Valeri Bojinov ha parlato dell'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri. Ecco le sue parole: "Allegri sta facendo giocare anche diversi giovani, è un peccato perché la rosa è forte. L'Inter ha un equilibrio diverso, ma la storia dice che la Juventus deve sempre lottare per vincere. Va bene centrare la Champions, ma il DNA della Juventus è lottare per lo Scudetto. Si vede il nervosismo dei giocatori, ora si va avanti e il prossimo anno la rosa sarà più competitiva. L'Inter è più forte, molto più forte, ha esperienza, ma sono sicuro che i bianconeri lotteranno per lo Scudetto nel 2024-2025. Continuare con Allegri l'anno prossimo? Ho rispetto per lui, credo anche che i giocatori siano contenti, sta utilizzando pure i giovani. La gente non è soddisfatta, ma un allenatore dipende pure dalla rosa e dire che il problema della Juventus è Allegri sarebbe una follia, ma non è colpa nemmeno dei calciatori. Ci vuole tempo e qualche ritocco. Giuntoli è un direttore molto molto forte, sa di cosa ha bisogno la squadra".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.