JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bergonzi dice la sua sugli episodi di Juve-Roma: “Mi sarei comportato come Orsato”

Wojciech Szczesny Juventus

L'ex arbitro della Serie A ha commentato l'episodio da rigore avvenuto nel match di ieri sera

redazionejuvenews

Nella serata di ieri è arrivata la quinta vittoria consecutiva della Juventus, se si considera anche quella di Champions contro il Chelsea. La vittima di turno è stata la Roma di Josè Mourinho che, è uscita a testa alta dallo Stadium ma che si è dovuta arrendere alla rete di Moise Kean maturata nei primi minuti di gioco. Non è stata invece la serata di Federico Chiesa, apparso spento e quasi sempre fuori dal gioco come mai era accaduto precedentemente. Ovviamente nulla da colpevolizzare al ragazzo, dato che una serata no può capitare a chiunque, specie a chi fino a questo momento si è caricato la squadra sulle spalle.

Recrimina invece la Roma in occasione del rigore concesso, quando i giallorossi avrebbero voluto la regola del vantaggio che avrebbe portato alla rete di Abraham. Gol che sarebbe poi stato annullato per un fallo di mani di Mhkitaryan. Sull'episodio è intervenuto anche l'ex arbitro della Serie A Mauro Bergonzi, il quale ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Radio Maracanà.

"Io avrei fatto la stessa cosa che ha fatto Orsato in quella situazione. La situazione era complicatissima, lui era posizionato benissimo, non ha tempo per pensare che ci possa essere un vantaggio. Fischiare il rigore era la cosa più immediata e semplice. Nell'intervallo ha detto delle cose a Cristante, ma anche sbagliando ha voluto rispondere a un giocatore che voleva spiegazioni. Forse anche lui avrebbe preferito tenersi il fischio e dare il gol, ma era una situazione davvero complicata. Cosa avrebbe detto il Var se si fosse andati avanti? Si sarebbe dovuto valutare il tocco di mano di Mkhitaryan, che per me non è punibile, perché non volontario. Fino allo scorso anno l'assist era punibile. Comunque si sarebbero aperte altre polemiche".