news

Bergomi: “La Juventus è forte, variegata e con grandi margini di crescita”

Giuseppe Bergomi
Bergomi ha parlato della Juventus osservata in questa stagione: per l'ex calciatore i bianconeri sarebbero una squadra dall'enorme potenziale

Ai margini dell'evento di presentazione del libro Ogni Singolo Istante, di Lapo De Carlo, ha parlato l'ex calciatore Giuseppe Bergomi. In merito al Derby D'Italia,  il vecchio giocatore nerazzurro ha elogiato gli avversari della Juventus. Ecco le sue parole: "È da tutto l’anno che dico che la Juventus senza avere le coppe è una squadra forte, lo scorso anno ha fatto gli stessi punti dell’Inter. È una squadra forte, quando giochi col 3-5-2 e hai cinque attaccanti diversi l’uno dall’altra sei destinato a stare in alto. E poi ha tanti margini di crescita".

Bergomi ha proseguito: "L’Inter ruba più l’occhio rispetto alla Juventus, il rischio è di lasciare spazio in contropiede. Scardinare la difesa della Juve in area è molto difficile, i gol li prende spesso da fuori area. Bisogna stare sempre dentro la partita, attenti ai dettagli che sono determinati. Anche una palla che può sembrare semplice può risultare difficile quando giochi contro la Juve, servirà grande attenzione”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.