JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Ancelotti: “Scudetto in Serie A? L’Inter è la favorita per concedere il bis”

Carlo Ancelotti sulla panchina dell'Everton

Il tecnico ha parlato

redazionejuvenews

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, ha parlato ai microfoni de Il Messaggero di vari temi, tra cui la lotta allo scudetto in Italia: "L’Inter è la favorita per concedere il bis e ha anche superato il girone di Champions. Simone Inzaghi è in gamba e ha superato senza problemi le partenze in estate di Lukaku e Hakimi. La sconfitta contro il Getafe? Abbiamo perso per una serie di motivi: Covid, infortuni e acciacchi, ma la squadra è solida e siamo riusciti a fare una lunga serie di 10 vittorie prima. Quindi la liquido così questa sconfitta: eravamo in vacanza.

Roma? Solo una volta c’è stata una mezza possibilità, un colloquio con Franco Baldini. Tanto tempo fa. Peccato, mi sarebbe piaciuto allenare Totti. Sarri? Ottima scelta. E’ il profilo giusto per avviare un nuovo progetto dopo gli anni di Simone Inzaghi. I giovani allenatori? Sono bravi e, allungando lo sguardo oltre i confini della serie A, danno stimoli alla vecchia guardia: io, Mourinho, Sarri, Klopp. Dobbiamo aggiornarci per reggere la sfida dei nuovi. Mondiale? Speriamo, mi fido di Mancini. Ritrovarsi fuori per due volte di fila sarebbe un brutto contraccolpo dopo il successo dell’europeo ma io credo in questo gruppo e in questa grande squadra che ha vinto una competizioni difficilissima.

Alcoyano? Sarà una partita diversa perché è uno scontro diretto, si gioca fuori casa ed è una competizione importante. Non dico che sia una partita difficile ma diversa dalle altre. Il nostro obiettivo è vincere la Coppa; avremo bisogno della qualità, che in teoria è superiore, ma ci vorranno anche altre cose. Dobbiamo vincere i duelli, prestare attenzione sui calci piazzati ed essere concentrati in generale. Avremo alcune assenze: Benzema, Modric e Mendy hanno qualche fastidio. Courtois non giocherà, voglio valutare Lunin".