news

Amauri ricorda i vecchi tempi e… le punizioni di Del Piero

L'ex attaccante brasiliano ha condiviso un post sui social

redazionejuvenews

TORINO - Mancano poco piu di 48 ore al fischio di inizio del derby d'Italia tra Inter e Juve, cruciale per le sorti della stagione in ottica scudetto. Bianconeri che, in caso di vittoria andrebbero ad un punto di distacco dalla squadra allenata da Antonio Conte, tenendo sempre in considerazione la gara di recupero da effettuare contro il Napoli, la quale potrebbe consentire alla Vecchia Signora di scavalcare addirittura i nerazzurri. Inter che dal canto suo, vorrebbe invece sconfiggere i rivali di sempre per allontanarli ulteriormente in classifica. Quella che si prospetta sarà una gara ricca di colpi di scena, con grosse sorprese che potrebbero arrivare gia nell'annuncio degli undici titolari, in virtù delle tante assenze che potrebbero condizionare il club piemontese.Da Cuadrado ad Alex Sandro fino alla roccia De Ligt, c'è da capire chi e soprattutto, se qualcuno dei tre sarà recuperabile nella notte di San Siro. Tutti e tre infatti sono stati riscontrati positivi al test sul Coronavirus e hanno gia saltato le ultime uscite tra campionato e Coppa Italia.

Ma a prescindere da chi scenderà in campo o meno, il big match tra nerazzurri e bianconeri non sarà mai una partita normale, anzi, avrà sempre quel retrogusto speciale per la forte rivalità che corre tra le due tifoserie e questo si potrà avvertire anche senza la presenza del pubblico. Intanto, c'è chi prova a riscaldare l'ambiente rievocando alla mente vecchi ricordi che, fanno ancora venire un magone al cuore. Si tratta del brasiliano Amauri, il quale ha postato una foto sul suo account Isntagram insieme all'ex stella bianconera, Alex Del Piero. Nell'immagine, l'ex Juve e Palermo fa riferimento proprio ad un gol segnato su punizione da Pinturicchio contro l'Inter nel 2006, ironizzandoci su in questo modo: "Punizione dal limite all'89'. A chi la fai tirare? E perche proprio ad Alessandro Del Piero. Questa è la prima partita che abbiamo fatto insieme. Vediamo se qualcuno indovina il club e per quale occasione".

Potresti esserti perso