Alvini: “Risultato ingiusto, onore alla Juventus ma non dico altro”

Massimiliano Alvini, allenatore della Cremonese, ha detto la sua sulla gara tra i bianconeri e i grigiorossi.
Juventus

Massimiliano Alvini, allenatore della Cremonese, ha rilasciato delle dichirazioni a DAZN. Ecco le sue parole: “Penso che sia un risultato ingiusto e che non da merito alla prestazione della squadra. Onore alla Juve che ha vinto ma non posso dire altro. Avevamo bisogno di punti e alla fine rimaniamo penalizzati perché la squadra ha fatto una prestazione importante e straordinaria. Questa sera ho visto una squadra che se l’è giocata contro la Juve, se la squadra è questa prima o poi sarà premiata perché la prestazione è importante e i ragazzi hanno fatto una grande partita. Sono certo che prima o poi anche non saremo premiati. Il Mercato? Non mi interessa, penso ad oggi e non posso che essere contento dei miei giocatori dopo che abbiamo giocato alla pari con la Juventus. Io guardo quello che ha fatto in campo la mia squadra e meritavamo di uscire con un risultato diverso”.