news

Altobelli: “Inter e Juventus non si accontenteranno del pareggio”

Spillo Altobelli
Altobelli ha parlato del match di stasera tra Inter e Juventus: per l'ex calciatore le due squadre non punteranno a rimediare un pareggio

Intervistato da Fanpage.it, Alessandro Altobelli ha parlato del match di Serie A tra Inter e Juventus. Ecco le sue parole: "In questo momento l’Inter ha un punto in più con partita da recuperare, virtualmente potrebbero essere 7 punti di vantaggio: in quel caso il campionato per la Juve sarebbe compromesso. Io credo che possa incidere tanto, soprattutto se vince l’Inter. Il calcio sa sorprendere sempre però. Se le 2 squadre si accontenteranno del pareggio come all'andata? Io non credo che quando si affrontano Inter e Juventus le squadre si accontentano di qualcosa. Non l’ho mai pensato e sono certo che sarà così anche questa volta. Il secondo tempo dell’andata ha avuto dei ritmi più bassi ma bisogna fare i conti con tante situazioni: a livello fisico avevano speso tanto e sono state più equilibrate, la paura di perdere ha prevalso e quindi sono state più attente dietro… ci sono tante cose da valutare. Ripeto, non credo che uno parta con l’idea di scendere in campo per pareggiare".

Inoltre, sul confronto tra LautaroMartinez e Dusan Vlahovic, Altobelli ha aggiunto: "In questo momento Lautaro è uno dei più forti attaccanti d’Europa. Oltre ad essere campione del mondo, è l’uomo in più dell’Inter: un trascinatore, un capitano che ci mette sempre la faccia e il reparto offensivo dei nerazzurri dipende molto dallo stato di forma del Toro. Vlahovic ha passato un brutto momento ma ora si è sbloccato ed è tornato ad essere un attaccante decisivo: è tornato a far gol con frequenza ed è in un ottimo stato di forma. Lui può essere davvero l’uomo su cui puntare per vincere".

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.