JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Ag. Rugani: “Con il Napoli mai una trattativa vera e propria. Allegri…”

Daniele Rugani

L'agente di Rugani ha parlato

redazionejuvenews

Davide Torchia, agente di Daniele Rugani, ha parlato ai microfoni di Radio Marte circa la possibilità che aveva il giocatore di trasferirsi al Napoli in questa sessione di mercato. Il procuratore dell'azzurro ha ribadito che da parte dei partenopei ci fosse solamente un mero interesse e che a quelle condizioni non sarebbe mai partita una trattativa vera e propria per portare il giocatore in Campania. Queste le parole dell'agente di Rugani: "Ci sarà stato un apprezzamento ma non c’è mai stata una trattativa vera e propria. L’eventuale trasferimento sarebbe stato legato alla partenza di un difensore ma il Napoli sta benissimo come sta. Vari fattori, la Juventus ha messo in campo una strategia per cui i quattro difensori che le servivano erano quelli.

 Daniele Rugani

La linea era quella, con Demiral dato in prestito e Dragusin è ancora giovane. La Juventus avrebbe dovuto sostituire un giocatore con un altro giocatore e non sarebbe stato facile in questi momenti qui". Rugani che dunque si giocherà le proprie carte in questa stagione con la Juventus visto che sarebbe il quarto difensore in rosa. Una situazione così favorevole in bianconero non è mai capitata all'ex Empoli visto che è sì il quarto difensore centrale in rosa, ma nella batteria ci sono anche Bonucci e Chiellini, due giocatori che di certo non possono giocare tutte le partite.

Soprattutto quest'ultimo, lo scorso anno ha passato praticamente l'intera stagione da infortunato e non è mai entrato in forma fino all'europeo. Anche Bonucci non è mai in uno stato di forma perfetto e non può di certo giocare 50 partite in un anno. Poi c'è de Ligt che è un grande difensore, ma in bianconero i suoi problemi li ha avuti (con l'infortunio alla spalla). In questo contorno Daniele Rugani cercherà di giocare più partite possibili e di convincere Allegri a tenerlo in bianconero anche il prossimo anno.