news

Adani: “Quella di non dominare le partite per la Juventus è una scelta”

Daniele Adani
Lele Adani ha analizzato la Juventus vista sin qui in stagione: i bianconeri spesso deciderebbero volontariamente di non dominare il match

Ospite alla DS, Lele Adani ha parlato delle prestazioni mostrate in stagione dalla Juventus. Ecco le sue parole: "La Juventus arriva alla meta in un solo modo, con la lotta. Inoltre ha la tenacia del non fermarsi mai e lo slogan fino alla fine in questo campionato viene finalmente rispettato. Da quando è tornato Allegri la Juventus ha fatto 90 partite di campionato e la Juventus non è mai stata in testa da sola. Perché dopo è stata comunque raggiunta dall'Inter. Non può ancora dire di aver trovato la direzione giusta ma ha trovato l'atteggiamento giusto. Finalmente l'allenatore ha le risposte che vanno a rivelare quello che è il suo credo, che non è un percorso basato sul gioco ma sulla valorizzazione soprattutto mentale, interiore delle prestazioni dal punto di vista del credere".

Adani ha proseguito: "La Juventus non ti prenderà mai l'occhio, difficilmente dominerà la partita e sceglie di non dominarla, aspetta il Monza anche a costo di subire gol ma lo va a fare portando più uomini in area del Monza stesso che doveva difendere, quello è il segnale". 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.