Mercato Juve, l’Arsenal punta Cuadrado: chiesti 30 milioni

L’esterno colombiano piace moltissimo ad Arsene Wenger, che però prima deve risolvere la questione Alexis Sanchez

di redazionejuvenews
Cuadrado

TORINO – Gli arrivi alla Juventus di Douglas Costa e Federico Bernardeschi potrebbero chiudere le porte a Juan Cuadrado, la cui permanenza a Torino è tutt’altro che scontata. L’esterno colombiano, arrivato dal Chelsea in un’operazione da circa 25 milioni di euro, piace moltissimo in Inghilterra e la Juventus non lo reputa incedibile. Cuadrado è stato uno dei protagonisti della nuova Juve varata da Max Allegri nel 4-2-3-1 della scorsa stagione, salvo poi perdersi nell’ultimo mese e lasciare la fascia destra a Dani Alves. Il mercato bianconero si è incentrato proprio su quella zona di campo, la Juve si è rinforzata pesantemente sugli esterni e con il rientro di Marko Pjaca previsto a ottobre c’è il rischio di trovare pochissimo spazio per Cuadrado.

 

Juan-Cuadrado

 

Cessione possibile

 

Ecco perché il colombiano sta valutando il suo futuro e gli estimatori di certo non mancano. Secondo quanto riportato da TalkSport l’Arsenal starebbe puntando con forza Juan Cuadrado, vecchio pallino di Arsene Wenger fin dai tempi della Fiorentina. Dopo il suo passaggio al Chelsea l’interesse dei Gunners era sfumato, vista anche la rivalità cittadina, ma ora che il futuro di Cuadrado alla Juve è poco chiaro Wenger è pronto a tornare alla carica. Sempre secondo il tabloid inglese i bianconeri non hanno chiuso la porta in faccia all’Arsenal, chiedendo circa 30 milioni di euro per il cartellino di Cuadrado. Una cifra piuttosto abbordabile per il ricchissimo mercato inglese, con i londinesi che però prima di affondare il colpo dovranno capire chiaramente quale sarà il futuro di Alexis Sanchez.

 

Juan-Cuadrado

 

È proprio questo lo scoglio principale, visto che all’Arsenal di certo non mancano gli esterni offensivi. L’arrivo di Cuadrado è strettamente legato all’addio di Sanchez, che però non ha ancora deciso se rinnovare o meno il contratto con l’Arsenal. Sull’ex Barcellona e Udinese era forte l’interesse del Bayern, che poi ha virato su James, e soprattutto del Paris Saint Germain, che però ora sta lavorando sull’affare-record Neymar. Per questo motivo Sanchez sta temporeggiando, in attesa di capire se ci sono altri club interessati a lui (il City di Guardiola o l’Inter nel caso in cui Perisic andasse allo United).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy