Szczesny-Juventus: contatti fitti tra le parti, fumata bianca in arrivo?

La Juventus punta a chiudere per il portiere ex Roma

di redazionejuvenews

TORINO – Dopo aver venduto Neto al Valencia, in settimana la Juve dovrebbe annunciare l’intesa con l’Arsenal per Wojciech Szczesny. L’operazione era in stallo viste le alte richieste del club londinese, che continuava a chiedere 16 milioni. La Juventus, visto che il contratto del polacco scadrà tra 12 mesi, punta di spendere sensibilmente meno: il portiere ex Roma non rientra nei piani di Wenger, l’Arsenal non intende perderlo a zero nella prossima stagione e Szczesny ha ormai scelto la Juventus, con cui ha già raggiunto un accordo per un contratto da quattro milioni a stagione.

SZCZESNY
LEVERKUSEN, GERMANY – OCTOBER 20: Wojciech Szczesny of Roma celebrates a team mates goal during the UEFA Champions League Group E match between Bayer 04 Leverkusen and AS Roma at BayArena on October 20, 2015 in Leverkusen, Germany. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Bongarts/Getty Images)

Juventus-Szczesny: la situazione per Pedullà

Questo il punto sulla situazione per il portiere polacco stando a quanto riportato da Pedullà: “Sono giorni caldi per diversi portieri . La Juve ha ceduto Neto al Valencia e ora ha fretta di chiudere con l’Arsenal per Szczesny, avvicinandosi rispetto alla richiesta che inizialmente era di 15 milioni. Troppi. Tra i club i contatti sono sempre stati intensi, la volontà del polacco ha fatto la differenza, adesso è il momento di chiudere. L’Inter si è inserita, anche con forza, ma contemporaneamente senza trovare una soluzione per Handanovic. Ora la Juve avrà lo sconto dall’Arsenal e si è sempre sentita forte per la volontà del polacco, bloccato fin da marzo con un ingaggio da quattro milioni (a salire) a stagione. Capitolo Reina: il Napoli proporrà un anno di contratto, anche con la possibilità di consentire a Pepe di liberarsi la prossima stagione. In ogni caso per Sarri la presenza di Reina è indispensabile. Il Napoli nelle ultime ore ha avuto nuovi contatti con l’Udinese per Karnezis che potrebbe essere il prescelto dopo i sondaggi fatti per Leno. Ma quest’ultima soluzione sarebbe stata praticabile soltanto in caso di addio di Reina. Portieri protagonisti tra mercato e prolungamenti: entro 48 ore si attende il via libera per la firma di Donnarumma, sei milioni a stagione dal Milan, contratto fino al 2021 e clausola sotto i 100 milioni.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy