Bernardeschi, i tifosi dicono sì: a lui deve andare la “dieci”

Il talento della Viola è l’obiettivo numero uno della Juve, serviranno circa 40 milioni

di redazionejuvenews
Federico Bernardeschi segna contro la Germania: finirà alla Juventus?

TORINO – È stato fissato l’incontro tra Fiorentina e Juventus, entra ufficialmente nel vivo la trattativa che può portare a Torino Federico Bernardeschi. Il talento di Carrara, protagonista con la maglia dell’Under 21 nell’europeo di categoria, è l’obiettivo numero uno della Juventus per rinforzare l’attacco. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport Marotta ha in agenda un incontro per la metà della prossima settimana con la dirigenza Viola per trovare l’accordo per portare a Torino Bernardeschi. L’esterno della Fiorentina ha già comunicato la sua volontà di lasciare Firenze e il suo agente, l’avvocato Beppe Bozzo, sta già lavorando da diversi giorni con la Juve per trovare la soluzione giusta per vestire di bianconero Federico Bernardeschi.

 

Federico-Bernardeschi
Federico-Bernardeschi

 

Operazione alla Dybala

 

Le cifre sono quelle, l’idea della Juve è convincere la Fiorentina con un’offerta da 35 milioni più bonus. Un esborso simile a quello che ha portato Dybala dal Palermo a Torino, con la Viola che però vorrebbe avere 40 milioni cash per avere subito soldi freschi per dare il via alla ricostruzione. L’alternativa per la Juve potrebbe essere quella dell’inserimento di alcune contropartite tecniche, con la Fiorentina che segue con interesse sia Rincon che Sturaro, entrambi pronti a vestirsi di Viola per abbassare la richiesta economica dei Della Valle. Un nuovo investimento per portare a Torino un altro grande talento, anche lui mancino come Dybala e Schick, già arrivato a Torino, per una Juve sempre più talentuosa e “mancina”.

 

Federico-Bernardeschi
Federico-Bernardeschi

 

Dategli la Dieci

 

Questa è la proposta dei tifosi della Juventus, che già hanno dato il loro benestare all’arrivo di Bernardeschi e sono pronti a rivedere un fantasista con la dieci sulle spalle. L’ultimo a indossarla è stato Paul Pogba, prima di lui Carlos Tevez, due assoluti fuoriclasse sicuramente ma non due fantasisti “alla Del Piero”. Il primo dominava con la sua forza fisica, il secondo era più attaccante di Pinturicchio, mentre Bernardeschi incarna alla perfezione l’idea del post Del Piero nell’ottica dei tifosi bianconeri. Sarà lui la nuova bandiera della Juventus?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy