Telles: “Affrontiamo la Juve con molto rispetto, però ce la possiamo giocare, non abbiamo dubbi”

Telles: “Affrontiamo la Juve con molto rispetto, però ce la possiamo giocare, non abbiamo dubbi”

L’ex Inter ha parlato della gara di Champions contro la Juventus

di redazionejuvenews
TELLES

TORINO- Alla Gazzetta dello Sport ha parlato Alex Telles della sfida tra Juventus e Porto: “A livello tattico la Juve è preparatissima, come tutte le italiane. Gioca bene a calcio, ha grandi difensori e offensivamente è molto forte. Però noi abbiamo la difesa meno battuta dell’Europa dei grandi: abbiamo preso 11 gol in 22 giornate di campionato e nessuno nelle ultime 3 di Champions. Per noi la chiave sarà questa: non prendere gol, restare compatti dietro come stiamo facendo. In Champions ogni dettaglio è vitale, non puoi permetterti di costruire e sprecare tanto. La forza del Porto sta nell’ampiezza della rosa. Chi entra dalla panchina è dello stesso livello dei titolari, per questo affrontiamo la Juve con molto rispetto. Però ce la possiamo giocare, non abbiamo dubbi.”

Sul suo passato a Milano: “Con l’Inter abbiamo fatto alcuni mesi molto buoni però poi siamo calati. Lo stesso in tempi recenti è successo alla Roma o al Napoli. La Juventus mantiene una regolarità impressionante che alla fine schianta gli avversari. Anche perché lavorano a lungo termine: la squadra ha sempre la stessa base e su quella base vengono fatti innesti importanti. Nelle altre squadre manca questa programmazione a 3-4 anni, c’è l’abitudine a cambiare rapidamente giocatori, allenatori, dirigenti. La Juve no, ha una sua linea di continuità, la segue e sta raccogliendo i frutti della sua pazienza”..

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy