Cairo: “Ottima prestazione con il Milan. Ora tocca alla Juventus”

Cairo: “Ottima prestazione con il Milan. Ora tocca alla Juventus”

Cairo parla in vista del derby della Mole

di redazionejuvenews

Il presidente del Torino Urbano Cairo, ai microfoni di Raisport ha commentato la gara col Milan e guardato al prossimo match

 


Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.  

“Noi dobbiamo credere in ogni singola partita con la determinazione avuta oggi, con giocatori che sono riusciti a non soffrire il match così importante. Li ho visti con le gambe ben salde, hanno dato il massimo e questo mi ha fatto molto piacere. Il Torino contro un Milan così importante ha fatto una grande partita. Preferisco non parlare di Champions o Europa League, dobbiamo andare avanti partita per partita, poi sarà automatico contare i punti e vedere. Abbiamo un appuntamento importantissimo con la Juventus che sicuramente darà il massimo. Negli ultimi otto anni non sono stato un mangia allenatore, ne ho avuti solo tre in otto anni. La cosa positiva nostra credo che abbiamo una squadra in cui si sono tenuti gli elementi migliori, l’abbiamo rafforzata con elementi giovani con Meité, Ola Aina, giocatori di grande esperienza come Moretti che sta facendo un campionato fantastico. Il tutto con un tecnico come Mazzarri che ha grande capacità di allenare e dare autostima ai giocatori, li aiuta a dare il meglio di sé nei momenti fondamentali. Belotti sta crescendo, alcuni come Iago Falque hanno fatto meno gol, ma abbiamo ancora quattro partite. Si può fare tanto, sono ottimista e fiducioso e mi aspetto grandi cose nelle prossime gare. Il 4 maggio è importante per noi dedicarci a ricordare il Grande Torino. Il fatto che ancora oggi tanta gente lo ricordi è una cosa fantastica, vuol dire che ha lasciato il segno”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy