Bazzani: “Con la Juventus tre abbonati su quattro non hanno nemmeno comprato il biglietto”

Bazzani: “Con la Juventus tre abbonati su quattro non hanno nemmeno comprato il biglietto”

Bazzani parla del momento del Bologna

di redazionejuvenews

Ai microfoni de La Repubblica di Bologna, l’ex attaccante rossoblu Fabio Bazzani ha parlato del momento del Bologna soffermandosi sulla partita di Coppa Italia contro la Juve.

 

“Con la Juventus, in Coppa Italia, tre abbonati su quattro non hanno nemmeno comprato il biglietto scontato del 50%? Ci sta protestare, inutile girarci intorno. Se la Coppa non era una priorità prima, perché dovrebbe esserlo adesso? Però sono convinto che dalla Spal in poi torneranno a esserci come sempre. Si può dire tutto ai tifosi, ma non che non siano stati vicini alla squadra. Destro era il faro e guadagnava come tale. Rimanere in panchina di per sé non è un problema. È quel che succede in settimana che conta. La differenza, a livello personale e di gruppo, la fa il lavoro sul campo, che poi trasferisci alla domenica. Inzaghi ora non deve guardare in faccia a nessuno, perché i punti nel girone di ritorno valgono doppio. Se ritiene Destro utile alla causa, lo coinvolga. Ma non perda tempo. È venuta l’ora di battezzare chi ci sta e chi no. 3-5-2 o 4-3-3? Coi due nuovi finalmente si può scegliere, cambiando in corso d’opera. Una squadra che ha giocato sempre col 3-5-2 difficilmente modificherà il suo aspetto, almeno in partenza. A meno che non arrivino difensori da difesa a quattro. Di buono c’è che ora Palacio potrà rifiatare”.
In casa Juve arriva una notizia clamorosa: ecco il nuovo colpo di mercato…>>>CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy