Audero: “Felice di essere nella Samp. Futuro? Decido solo relativamente”

Il portiere blucerchiato, scuola Juve, parla del suo futuro

di redazionejuvenews

TORINO – In questo campionato c’è un portiere che sta facendo parlare tanto di sé e molto bene:  Emil Audero.

Il portiere italo indonesiano è in prestito con diritto di riscatto alla Samp e sta mostrando grande personalità e abilità tra i pali di Marassi, oggi la Gazzetta dello Sport lo ha intervistato: “Sono un ragazzo molto tranquillo che prende serenamente le cose, anche in campo sono così: spesso preferisco le parate semplici a quelle scenografiche. Futuro? Sono felice di essere alla Samp, se me lo avessero detto l’anno scorso, avrei firmato immediatamente. E’ una società seria, nella quale passano grandi calciatori e che non fa su e giù con la Serie B, ho molto rispetto per questo club. Il futuro? Io penso al presente per poi costruirmi il futuro, ora sono alla Samp e penso a fare bene in campo. Per i trasferimenti ci sono altre persone che ci pensano, è il loro lavoro, il mio è parare. Io posso determinare solo relativamente sul mio futuro. L’anti-Juve? Mai quanto quest’anno non penso ci sia. Questo vantaggio a gennaio difficilmente lo perdono, hanno una mentalità vincente, anche un pareggio sembra una sconfitta. Solo pensando così puoi andare avanti, e il periodo nelle loro giovanili mi ha aiutato sotto questo aspetto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy