Amoruso: “Sarri è un toscano un po’ particolare…”

Amoruso: “Sarri è un toscano un po’ particolare…”

Amoruso parla di Sarri

di redazionejuvenews

Ai microfoni di Radio Bianconera, l’ex calciatore bianconero Nicola Amoruso ha parlato del successore di Max Allegri sulla panchina della Juve: “Sarri? Il suo passato lo conosciamo tutti, è un allenatore un po’ spigoloso dal punto di vista caratteriale, ma credo che sia bravo, questo è indiscutibile.

 

 

Tutti stanno aspettando un nome importante come quello di Guardiola, ma credo che Sarri sia il più vicino. Divide molto, ma è anche uno che in campo unisce. Le sue squadre hanno giocato sempre bene, quest’anno ha vinto pur con tanti problemi. Devo essere onesto, io quando guardavo le partite del Napoli mi divertivo. È un toscano, è un po’ particolare. Cancelo? È un giocatore che ha grandissime qualità, difensivamente deve migliorare. Se è messo in discussione non è per le sue qualità, ma c’è qualcosa a livello caratteriale che non piaceva ad Allegri e non piace alla società. Era successo anche con Higuain, che come atteggiamento non piaceva”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy