Zazzaroni: “Wanda comanda ancora il gioco ma l’Inter…”

Zazzaroni: “Wanda comanda ancora il gioco ma l’Inter…”

Le parole di Ivan Zazzaroni sul mercato e sul giro di punte che potrebbe partire a breve.

di redazionejuvenews

TORINO –   Queste le parole di Ivan Zazzaroni al Corriere dello Sport:

Wanda comanda ancora il gioco trattando con Fienga e Petrachi, De Laurentiis e Giuntoli; Maurito è fermo a un paio di sms con Ancelotti. L’Inter spinge l’argentino verso la capitale poiché la Roma ha Dzeko, l’ultimo desiderio di Conte, il pezzo mancante. Ma le sole “proposte decenti” le ha fatte il Napoli spingendosi fino a 60 milioni per il cartellino e 7 netti l’anno per il giocatore; sforzi fino a ieri inimmaginabili, quelli prodotti da Aurelio“.
Maurito (“che ha una parola sola”) si confronta con la moglie – un giorno mi spiegò che si fida ciecamente “perché lei dice quello che gli altri vogliono sentirsi dire” – e continua ad adeguarsi ai tempi della Juve, la destinazione preferita. Fino a lunedì 19, quasi una scadenza naturale, assicurano gli interessati, non dovrebbe succedere nulla proprio perché Paratici deve avere il tempo di imbastire operazioni di snellimento della rosa e dei conti al fine di recuperare i fondi per sferrare il primo e decisivo attacco a Marotta. Il 19 è un giorno importante anche per Dzeko: apre la settimana che porta al campionato e quindi all’esordio col Genoa che lui considera il momento della decisione definitiva. PS. Tra le novità, segnalo quella che riguarda proprio la Roma: in società stanno cercando di convincere Pallotta a “sforare” avvicinandosi alla richiesta dell’Inter (75 milioni la valutazione complessiva, il prezzo di Lukaku). La tendenza a cedere i migliori dopo un paio di stagioni in questo caso potrebbe essere considerata un punto a favore“. Attenzione però, perché in queste ore stanno circolando anche nuove clamorose indiscrezioni per il mercato bianconero. Arriva il grande rifiuto e Paratici ne approfitta subito: un altro colpo enorme all’orizzonte! >>>VAI ALLA NOTIZIA
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy