Ulivieri: “Juve abituata a non mollare”

L’allenatore ha parlato a Radio Crc

di redazionejuvenews
Ulivieri

TORINO – L’allenatore Renzo Ulivieri ha parlato a Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma: “Oggi tutti cercano il portiere che sappia giocare anche con i piedi perché le squadre fanno pressing ed è necessario avere 11 giocatori che palleggiano. Il portiere che usa poco i piedi serve a poco per cui quella di Sarri è un po’ l’esigenza di tutti gli allenatori.

La Juventus è abituata a non mollare nulla e lo fa solo se è costretta. Il Napoli ha conquistato molti punti l’anno scorso ed è necessario tenere questo passo anche l’anno prossimo. Sarri ha dato tanto al Napoli che adesso gioca un calcio organizzato, organico ed ha una sua fisionomia.

La Var potrebbe eliminare molte proteste. Non dovrà sostituire l’arbitro, ma quando verrà chiamata in causa, darà un responso obiettivo al 99% e accelererà la gara.

Scegliere Rizzoli credo sia la scelta più giusta che l’AIA potesse fare. Parliamo di un grande arbitro, una persona perbene e di cultura ed è disposta a collaborare con le altre componenti. La sua vocazione a collaborare è davvero importante”.

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy