Tebas: “SuperChampions ridurrà il 40% degli introiti”

Tebas: “SuperChampions ridurrà il 40% degli introiti”

Il presidente ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – Il presidente della Liga spagnola Javier Tebas ha parlato intervistato da Gazzetta.it del progetto della Super Champions League del quale si sta occupando il prescindere della Juventus e dell’ECA Andrea Agnelli. 

“Non sarò presidente della Liga se dovesse essere approvato un progetto che di fatto uccide il calcio spagnolo, non potrei guardare in faccia quei presidenti che investono centinaia di milioni nel calcio dicendo loro che ho approvato un modello che di fatto ridurrà i guadagni dei loro club del 40%. Quando mi dimetterò sarete autorizzati a pensare che sarò stato sconfitto in questa guerra. Alcuni grandi società sono convinte di poter combattere i club-Stato con la Super Champions, e si sbagliano. I soldi dei diritti TV da investire nel calcio sono quelli, e se li danno alla Champions, e quindi a 4 squadre se parliamo di Italia e di Spagna, li tolgono alla Liga. Noi produciamo l’1,37% del Pil nazionale: 4 anni fa eravamo allo 0,85%. Cifre importanti, non si può scherzare”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy