Serie A, l’ultima giornata darà molti verdetti

La lotta all’Europa si fa bellissima, anche la salvezza è appesa ad un filo

di redazionejuvenews

TORINO – Il campionato italiano ha decretato la Juve vincitrice dopo appena 30 giornate, così come la retrocessione di Chievo e Frosinone, ma il resto è ancora da decidere.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

L’ultima giornata di Serie A sarà fondamentale per chiudere i giochi, da conquistare ci sono l’Europa, da un lato, e la salvezza dall’altro. L’Atalanta con il pareggio di Torino raggiungono l’Inter, sconfitta al San Paolo, al terzo posto a 66 punti, subito dietro c’è il Milan a 65 che ha vinto con il Frosinone. La Roma a 63 ancora sogna, ma è complicato. Per l’Europa League, invece, il passo falso del Torino con l’Empoli potrebbe costare caro, la Lazio in caso di vittoria col Bologna la supererebbe. In zona retrocessione è tutto aperto: l’Empoli vince 4-1 e supera il Genoa, i liguri sono terzultimi a quota 37, un punto in meno dei toscani, e all’ultima giornata si giocano tutto con la Fiorentina, anch’essa a rischio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy