Sarri:”Abbiamo perso per la troppa superficialità. Dobbiamo capire che vincere non è scontato”

Sarri:”Abbiamo perso per la troppa superficialità. Dobbiamo capire che vincere non è scontato”

L’allenatore bianconero ha parlato al termine del match

di redazionejuvenews

TORINO – L’allenatore bianconero  ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di DAZN, al termine del match tra Verona e Juventus.

“In questo momento abbiamo differenza di rendimento e di risultati tra casa e trasferta. È stata una partita difficile, sapevamo che sarebbe stata dura, dopo due pali siamo andati in vantaggio. Non si possono lasciare punti per strada, difficile commentare anche come è stato preso il primo gol, non possiamo permetterci errori di superficialità. I meriti del Verona sono enormi, ci hanno aggredito con grande convinzione, noi lo sapevamo che sarebbe stata una gara complicata. Siamo passati in vantaggio ma a causa della nostra superficialità l’abbiamo buttata via. La testa è uno degli aspetti più importanti della gara, si comanda la partita e la prestazione fisica, è tutto collegato, dobbiamo capire che vincere non è scontato e quindi dobbiamo farci entrare nella testa che, per vincere bisogna lottare di più e sacrificarci di più. Nella prima mezz’ora ci sono stati grandi meriti del Verona mentre negli ultimi 20 minuti sono molti i nostri demeriti. In una squadra abituata a vincere, in questo momento non ci rendiamo conto che non possiamo sprecare punti, speriamo che qualcuno mi aiuti perché dobbiamo risolvere questa situazione assolutamente”. Ma attenzione perché, proprio in queste ore, sono arrivate anche alcune clamorose novità di mercato. Confermato, addio in arrivo: Sarri lo ha fatto fuori e Paratici pensa già a due possibili sostituti! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy