Sacchi: “La Juve con l’Inter ha giocato da squadra. Complimenti alla Lazio, è arrivata in cima senza la storia di bianconeri e nerazzurri”

Sacchi: “La Juve con l’Inter ha giocato da squadra. Complimenti alla Lazio, è arrivata in cima senza la storia di bianconeri e nerazzurri”

L’ex allenatore ha parlato

di redazionejuvenews
Arrigo Sacchi

TORINO – L’ex allenatore, Arrigo Sacchi, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport di attualità e della lotta scudetto: “La Juve batte l’Inter dopo un primo tempo equilibrato. La ripresa è iniziata con una prevalenza nerazzurra fino al gol di Ramsey, poi non c’è più stata gara. Più carattere, più maturità, più personalità: i bianconeri hanno dimostrato di meritare la vittoria. La partita è stata a tratti piacevole, pur in un contesto ambientale difficile. Tutte e due le squadre sono ancora alla ricerca di una crescita che richiede tempi più lunghi. Sia per Sarri sia per Conte non è semplice trovare un mix che trasformi le loro compagini in entità positive e armoniose, sia dal punto di vista tecnico-tattico che psicologico. La Juve in fase offensiva ha mostrato progressi sia nel possesso palla, più veloce e coordinato, sia nel movimento e nello smarcamento, che hanno consentito più fantasia e passaggi precisi rasoterra. Soltanto una squadra organica, che entri in campo con idee chiare sotto l’aspetto tecnico e tattico, permette e aiuta il singolo a tirar fuori tutte le proprie potenzialità. La fase difensiva bianconera è migliorata in attenzione e coesione, ma è ancora approssimativa nel pressing, che consentirebbe un risparmio di energie, più ripartenze, più compattezza e sinergia. In alta classifica fa meraviglie la Lazio di Simone Inzaghi, tornata tra i top club pur non avendo né la storia né gli investimenti di Inter e Juve. Chapeau al club e a Simone, capace di creare un gruppo motivato, equilibrato e con le idee chiare. Tutti partecipano e tutti sono migliorati individualmente, grazie al lavoro e alle idee. Finora la Lazio è stata, con l’Atalanta, l’espressione calcistica più divertente del campionato. Potrà vincere? Non so predire il futuro, in ogni caso, complimenti”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy