Paratici: “Ronaldo? Nessun problema, qui è sempre complicato”

Paratici: “Ronaldo? Nessun problema, qui è sempre complicato”

Il dirigente ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – Il dirigente della Juventus Fabio Paratici ha parlato a pochi minuti dall’inizio della sfida contro l’Atalanta: “Venire a giocare qui a Bergamo è sempre molto complicato, hanno una squadra di valore. Il campo e il pubblico li aiuta, qui sono sempre partite combattute.”

Ronaldo? Non c’è nessun problema, c’è feeling. Con il mister si sono parlati, hanno deciso insieme di continuare un percorso, guarire ed allenarsi per un fastidio da 15 giorni.”

Atalanta? Loro giocano a ritmi elevati e ad un livello tecnico importante. Hanno un ritmo sostenuto e qualità tecniche. Non abbiamo mai pensato a Gasperini, la nostra scelta era Sarri e per fortuna siamo arrivati a lui.”

Bonucci? Un segnale da dare a lui, era uno dei capitani anche prima, siamo stati felici di riprenderlo. E’ un grande giocatore con tante gare alla Juve, incarna lo spirito bianconero.”

Gonsens? Lui è Hateboer sono validi, Gasperini li valorizza molto, rendono al massimo. Entrambi sono in nazionale come De Roon, sono giocatori in grande crescita. Un altro attaccante? In questo momento abbiamo tre attaccanti ma anche vari trequartisti, possiamo giocare con due sistemi di gioco, crediamo di essere coperti a sufficienza.” Ma intanto, proprio nelle ultime ore, è arrivata una clamorosa novità per il mercato della Juve: zero dubbi, Sarri ha scelto il primo colpo di gennaio! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy