Nocerino: “Non credo vedremo subito la Juve di Sarri”

Nocerino: “Non credo vedremo subito la Juve di Sarri”

L’ex giocatore ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – L’ex giocatore Antonio Nocerino ha parlato intervistato da Radio Bianconera, alla quale ha parlato della Juventus e del nuovo allenatore bianconero Maurizio Sarri. 

“Higuain e Icardi sono due grandi giocatori, ma Higuain conosce bene le caratteristiche del gioco di Sarri, quindi terrei lui. Mi terrei i giocatori più pronti e che mi possano aiutare a far capire i suoi concetti agli altri. Sarri ha portato con sé Jorginho al Chelsea proprio perché conosceva il suo gioco”.

“Io spero Sarri vada bene, la Juve è una macchina perfetta, vince da otto anni. Hanno preso un allenatore con un bel gioco, che ha fatto esaltare i tifosi del Napoli, ha vinto al Chelsea. Per inculcare il suo gioco, però, ci vorrà un po’ e nelle grandi squadre il tempo non c’è. Non dico che sarà in difficoltà, ma non credo che vedremo la sua Juventus subito. All’inizio anche il Napoli faceva fatica, poi si è messo 4-3-3 e ha stravolto tutto. Nelle grandi squadre che sono abituate a vincere e a stravincere l’unica cosa che il calcio non ti dà è il tempo. Quando ho visto la Juve di Allegri era una macchina da guerra, è una grande società, quindi quando si muove non si muove a caso. Non credo che Sarri si limiterà a fare quello che ha fatto Allegri, qualcosa cambierà”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy