Nainggolan: “Se vince l’Inter e non la Juve sono contento”

Nainggolan: “Se vince l’Inter e non la Juve sono contento”

Il giocatore ha parlato

di redazionejuvenews
Nainggolan

TORINO – Il giocatore del Cagliari Radja Naingollan ha parlato dopo la sconfitta di ieri sera contro l’Inter in Coppa Italia.

Si è chiarito con Conte?
”
Io non ho mai avuto problemi con lui, mi ha sempre detto le cose in faccia. Quando mi vengono dette io apprezzo. Sono uomo, innanzitutto, lui lo è stato con me. Questa è la vita.”

È stato l’anima del Cagliari di questo girone di andata.

“Non eravamo demotivati, dopo 20 secondi prendere gol è difficile uscirne fuori contro l’Inter. Noi non siamo la Juve, la Lazio, sebbene contro di loro abbiamo giocato la miglior prestazione, pur non vincendo. Stiamo facendo un ottimo campionato con il Cagliari, prima o poi questo momento doveva arrivare. Se ne usciamo il prima possibile e riprendiamo il percorso fatto prima delle quattro sconfitte possiamo dire la nostra.”

Cosa ha pensato sul palo?

“Ci ho scherzato con Samir, poi diventava la mia vittima preferita. Ho lasciato un buon spogliatoio, sono sempre stato bene con tutti… Non ho mai creato problemi, al di là di quel che si dice. Io tifo sempre per i miei ex compagni, se poi vince l’Inter non vince la Juve, quindi sono contento.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy