Milan-Juventus, la moviola: troppe indecisioni per Valeri. Milan decimato al match di ritorno

Milan-Juventus, la moviola: troppe indecisioni per Valeri. Milan decimato al match di ritorno

La moviola di Milan-Juventus

di redazionejuvenews

TORINO – Nella prima mezz’ora Valeri lascia correre tantissimo e fischia pochissimi falli. Il direttore di gara comincia a tirare fuori i cartellini subito dopo con una gomitata di Ibrahimovic su de Ligt, in cui Sarri reclama il cartellino rosso ma, per come Valeri stava dirigendo la gara, il giallo è più che giusto: espellere lo svedese sarebbe stata una scelta troppo severa considerando che il numero 21 rossonero era anche diffidato e salterà il match di ritorno. Intorno al 41′, l’arbitro romano assegna una punizione inesistente dal limite al Milan ma Calhanoglu non la sfrutta e prende la barriera. Anche Theo Hernandez salterà la partita di ritorno a causa di un cartellino giallo rimediato in un contrasto con Dybala: il fallo c’è ma Valeri non fischia un contatto precedente su Bennacer che avrebbe evitato la squalifica del francese nel prossimo match. Intorno alla fine della prima frazione, gomitata dubbia al limite dell’area su Cuadrado: il fallo tendenzialmente c’è ma l’arbitro lascia correre.

Nella seconda frazione molte indecisioni per Valeri che favoriscono a tratti la Juventus e a tratto il Milan. Al 64′ manata di Rebic a Cuadrado in area che viene considerata regolare dopo un check del VAR. Al 71′ Theo Hernandez prende un giustissimo secondo giallo e lascia i rossoneri in dieci uomini. Nel match di ritorno sarà assente anche Castillejo, che ha preso un giallo dopo un gesto di stizza. All’88’ cross di Bentancur e Ronaldo rovescia, Calabria colpisce col braccio e il direttore di gara va al VAR e assegna il penalty: rigore giusto per la Juventus. Ma attenzione anche ad un’enorme bomba esplosa in queste ore in casa bianconera: ci sono nuovi aggiornamenti clamorosi su Guardiola! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy