Mancini: “Il problema del campionato italiano è che giocano troppi pochi giocatori italiani”

Mancini: “Il problema del campionato italiano è che giocano troppi pochi giocatori italiani”

Il tecnico ha parlato

di redazionejuvenews
Mancini

TORINO – Il commissario tecnico dell’Italia Roberto Mancini ha parlato intervistato dai microfoni di Sky Sport durante i FIFA The Best. 

“Preoccupato? La nazionale non deve trovare 100 giocatori, ma 25-30, credo sia una cosa diversa per le squadre di club. Una base di giocatori giovani penso possa essere una buona cosa per il futuro. Il problema del campionato italiano è che giocano troppi pochi giocatori italiani. Mi ha fatto piacere vedere la Roma con tanti giocatori italiani che giocano, mi sembra che stiano facendo anche delle buone cose”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy