L’ex Juve Giovinco si trasferisce in Arabia e attacca il Toronto: “Preferiscono altro a vincere”

L’ex Juve Giovinco si trasferisce in Arabia e attacca il Toronto: “Preferiscono altro a vincere”

La formica atomica saluta i tifosi e attacca la società

di redazionejuvenews

TORINO – L’avventura di Sebastian Giovinco in Canada è finita dopo quattro anni, ieri è passato ufficialmente all’Al-Hilal dove guadagnerà 10 milioni l’anno, diventando il secondo italiano più pagato al mondo dopo Pellè (15).

La formica atomica ha postato un lungo messaggio sul suo profilo Twitter nel quale ha ringraziato e salutato tutti i tifosi e nel quale ha spiegato i motivi per i quali ha preso questa scelta, su tutti i difficili rapporti con la società. “Volevo chiudere la mia carriera qui, la mia famiglia ama questa città che definiamo casa. Fin dal secondo anno volevo allungare il mio contratto, anche guadagnando di meno, ma la società non era d’accordo e ha preferito cedermi, forse preferisce concentrarsi su altri obiettivi invece di vincere, abbiamo allargato il brand Toronto e ora posso andare via”, questo il duro attacco.

ECCO IL POST:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy